Birre

Bevetemi bene! La selezione della Buca è una garanzia!

Alla Spina

img-3

Hacker Pschorr Weisse – 5%

cl. 33 3 cl. 50 5 L. 1 10
È una birra straordinariamente rinfrescante, vivace, aromatica con le sue note fruttate al sapore di limone. Le note dolci della banana e del miele si sciolgono piacevolmente in bocca accompagnandosi all’aroma speziato e lievemente amaro della noce moscata. La lucentezza della seta si accompagna a un intenso biondo dorato, coronato da una spuma compatta e cremosa. Questa birra è un capolavoro del gusto.
img-4

Sparajurij – 6,5%

cl. 33 4 cl. 50 6 L. 1,00 11
La Spara Jurij è una IPA profumatissima con abbondanti dosi di luppolo. A naso e in bocca verrete trasportati nei paesi tropicali, le note di guava frutto della passione sono i caratteri dominanti. L'amaro è molto contenuto e piacevole. Nel 2020 ha vinto il concorso internazionale di Barcellona vincendo nella categoria American IPA davanti ad oltre 90 birre in concorso.
img-5

Paulaner Salvator 8%

cl. 33 4 cl. 50 6 L.1 11
Insieme a questa birra inizia la storia del nostro birrificio e delle birre forti in Baviera. Furono, infatti, i frati dell’ordine di San Francesco da Paola a creare questa doppio malto a bassa fermentazione. Da oltre 375 anni la Salvator è prodotta secondo la ricetta tramandata, che negli anni abbiamo perfezionato: birra scura dal colore castagna, con una schiuma color caramello e un’avvolgente fragranza di cioccolato. Al palato si presenta piacevolmente intensa. Il più pregiato malto Monaco è arrotondato da una lieve nota di luppolo sullo sfondo. Spesso è stata imitata, ma senza successo. Come l’antenata, il nome di tutte le doppio malto per tradizione finisce con il suffisso “-ator”!
img-6

Hacker-Pschorr

cl. 33 3 cl. 50 5 L. 1 10
E’ una delle birrerie più storiche del mondo e produceva birra per il primo Oktoberfest di Monaco. Prodotta secondo la legge tedesca sulla purezza, viene considerata tra le migliori lager al mondo.

Dal Frigo

img-7

Pater Lieven Tripel – 8%

cl.33 6
Tripel decisa e di ottima struttura. La componente speziata e floreale tipica dei lieviti è ben evidente al naso quanto al palato dove la bevuta rivela una dolcezza iniziale con note di miele e crosta di pane che lascia successivamente spazio ad un amaro intenso.
img-8

Black Sheep Bobby Horn’s Hedgerow Sidro ai frutti rossi – 4%

cl.50 8
L'Hedgerow Cider di Bobby Horn è un sidro dal sapore delizioso, realizzato con una base di mele mescolate con prugnole, prugne e ribes nero. Versane un bicchiere e l'aroma di mele e frutti di bosco dolci sprigiona, fondendosi in un sapore deciso che pizzica sulla lingua. L'acidità si eleva a una dolcezza sottile, prima di finire secco e rinfrescante. Non c'è alcun retrogusto zuccherino stucchevole qui: è un perfetto sidro dello Yorkshire.
img-9

Martha sexy blond tripel strong blond ale – 8%

cl.33 6
Sexy Blond Ale strutturata e decisa, dal colore brillante. Dal punto di vista sensoriale le note dolci del malto, di pane, caramello e cracker, si combinano alla componente floreale e speziata tipica dei lieviti belgi. Il risultato è di ottimo equilibrio con una delicata vena erbacea ed un amaro appena accennato che emergono in chiusura, celando la gradazione alcolica sostenuta.
img-10

Black Sheep Yorkshire Imperial Stout – 8,5%

cl.33 8
Prodotta solo una volta all'anno in piccole quantità, questa birra stout in edizione limitata è forte, complessa e da assaporare o condividere, ricca di sapori di caffè tostato scuro, cioccolato e frutti rossi.
img-11

Vocation Sweet Temptation Chocolate e Caramel Stout – 6,6%

cl. 44 8
Stout dalla bevuta morbida e ricca, dalla spiccata tendenza dolce con note di caramello e cioccolato al latte.
img-12

Cerdos Voladores Pale Ale 6% – GLUTEN FREE

cl.33 6
Questa bionda dal nome evocativo è una IPA dal carattere deciso. Al naso sprigiona un profumo vigoroso di frutta gialla, agrumi, erbe e sentori maltati. Il gusto di questa India Pale Ale è pieno, erbaceo e resinoso. È piena di carattere ma ben bilanciata ed equilibrata grazie alla generosa luppolatura.
img-13

Lupulus blanche fructus

cl.33 €6
Birra di color rosso vivo, sormontata da una schiuma cremosa e dai riflessi rosè. La base di questa birra è la Lupulus Blanche alla quale si aggiunge in fermentazione del puro succo di ciliegia e lampone. Al naso risalta da subito il lampone che lascia poi spazio alla tenue acidità della ciliegia. Splendida birra da aperitivo o dessert.
img-14

ARCADIA LAGER GLUTEN FREE-4.3 %

cl.33 €6
Il birrificio dice: “La prima birra a bassa fermentazione che Wicklow Wolf ha mai prodotto. Maturata lentamente per garantire un gusto eccezionale, questa Lager è morbida e rinfrescante con un pizzico di dolcezza ed un tocco speziato. Finemente equilibrata con leggere note fruttate e floreali, la parte maltata esce fuori a fine bevuta con un finale croccante.
img-15

WICKLOW WOLF APEX OATMEAL STOUT – 6,5%

cl.44 €7
L’Apex è una Oatmeal Stout con un’importante base di malto, prodotta solo con la migliore avena irlandese in fiocchi e malti che donano sentori di caffè e cioccolato. Un’intensa esplosione di caffè appena tostato, cioccolato al latte e una deliziosa cremosità. Una stout dal sapore pieno che ti lascerà con la voglia di berne ancora e ancora.
img-16

TUNDRA TROPICAL IPA – 6,5%

cl.44 €7
Tundra è una IPA in stile New England, dry hopped con un'enorme quantità di luppoli tropicali. Puoi aspettarti un'esplosione di sapori di frutta tropicale come pompelmo, ananas e mango.
img-17

Martha -12%

cl.33 €8
Ispirata agli stili tradizionali belgi, Brown Eyes è ricca ed intensa, con una gradazione alcolica importante. Le note predominanti sono quelle dei malti con un profilo che spazia dal caramello al caffè passando per frutta secca e cioccolato. La speziatura tipica dei lieviti con sentori di anice, liquirizia e frutta candita, mele e pere in particolare. La bevuta è di grande struttura e l'amaro finale non è invadente, in linea con lo stile.
img-18

Ridgeway Bitter – 4% Gluten Free

cl. 50 8
Birra fresca, fragrante e leggera, ma con una buona struttura gustativa. I luppoli utilizzati sono Challenger e un nuovo luppolo, il Boadicea che conferisce alla birra una fragranza leggera ideale in abbinamento con la dolcezza del malto Maris Otter. Il finale è amarognolo, con sentori di lievito. L'amaro finale è lieve ma ben percettibile, con toni orgogliosamente tradionali UK.
img-19

Sigis Abbey Blanche – 5%

cl. 33 5
Wit delicata e dissetante. La presenza di frumento è responsabile dell'aspetto leggermente velato e del profilo floreale e fruttato con note di pesca, albicocca e scorza di agrumi. Si tratta di una Witbier particolarmente scorrevole grazie ad una leggera vena acidula e ad un amaro secco e pulito che chuide la bevuta.
img-20

To Øl Snuble Juice Session IPA – 4,5%

cl. 33 5
Session IPA realizzata con doppio dry hopping di luppoli El Dorado, Mosaic e Simcoe. Dal colore giallo paglierino è rinfrescante ed intensamente aromatica, con in evidenza avvolgenti note floreali e di frutta tropicale. Piacevolmente amara e leggera.
img-21

Black Sheep Bobby Horn Easy Apple Sidro – 4,7%

cl. 50 8
Bobby Horn è un sidro frizzante premium prodotto con mele britanniche al 100%. Questo è un sidro da sessione con una leggera dolcezza all'inizio, pieno di note di mela fresca e un finale frizzante, asciutto e rinfrescante. Viene utilizzato un contenuto più elevato di succo di mela per un sapore migliore, il tutto nello spirito di vivere la vita appieno. Quindi prendi la mela per le corna, cogli l'attimo e goditi un bicchiere ghiacciato di sidro Bobby Horn!
img-22

St. Austell Big Job Double Ipa – 7,2%

cl. 33 6
Noi la definiamo la sorella maggiore di Proper Job. Birra con un tenore alcolico significante, caratterizzata da una buona bevibilità e dove a farla da padroni sono certamente i sentori fruttati. Al naso emergono note di frutta tropicale (soprattutto frutto della passione e mango). Anche al palato ritroviamo molta frutta, in particolar modo pesca, mango e ananas con una chiusura leggermente citrica. Big Job è perfetta per chi ama le birre corpose, morbide e con dolcezza interessante che non risulta per nulla stucchevole. Notevole l'armonia tra malto e luppolo)
img-23

Vocation Heart & Soul Session Ipa – 4,4% gluten free

cl. 33 6
Session Ipa dall’intenso carattere fruttato grazie alla luppolatura in stile West Coast. Al naso quanto al palato sono evidenti le note di frutta tropicale, sui toni di mango e ananas, accanto a sentori di pesca e alla piacevole componente citrica. Sul finale una nota amara rende la bevuta pulita e dissetante.
img-24

Gaffel Kölsch – 4,8%

cl. 50 5
Birra bionda tipica della tradizione tedesca e propria della città di Colonia. Profumi di miele e pane dei malti e delicate note floreali, erbacee e citriche dei luppoli.
img-25

Schwarzbräu Pils – 5%

cl. 50 6
BIRRA PILSNER, viene luppolata con varietà Spalt e Tettnang responsabili del profilo luppolato floreale ed agrumato evidente sia al naso che al palato. Una volta assaggiata ha un corpo di media intensità e le piacevoli note maltate guidano la bevuta fino ad un finale mediamente amaro e dissetante.
img-26

Ridgeway Bad King John Porter – 5%

cl. 50 8
Birra insolita, non è né una porter né una stout, ma una black ale. È un vero e proprio English Pale con l’aggiunta di cereali fortemente tostati. Vengono utilizzati solo luppoli inglesi, alcuni dei quali vengono bolliti più tardi per lasciare oli essenziali e aroma di luppolo. Questa birra mette alla prova i sensi di chi la beve: gli occhi dicono che è pesante, la bocca dice che è leggera.
img-27

Black Sheep Cry Wolf Black Ipa – 5%

cl. 50 8
Aspettare l’inaspettato. Il morso feroce del malto tostato incontra l’amarezza nodosa e pino del luppolo del nuovo mondo per offrire una Black IPA equilibrata, complessa e rinfrescante con un sacco di sapore.
img-28

Rogue Dead Guy Ale – 6,8%

cl. 56,8 10
Dead Guy Ale nasce come adesivo spina, creato per un locale di Portland per il "giorno della morte" secondo il calendario Maya. Visto l'enorme successo grafico ottenuto, soprattutto tra i fans della rock band Grateful Dead, venne prodotta l'etichetta che diede il nome a questa Maibock. Al naso emergono note di caramello, malto, scorza di agrumi e una punta erbacea. Il palato è maltato e di frutta cotta, con una leggera amarezza nel finale. Adatta a chi cerca una birra morbida e "dolce", senza rinunciare a una leggera vena erbacea.
img-29

Rogue Dead Guy Imperial Ipa – 9,6%

cl. 56,8 10
Versione più massiccia e robusta della Dead Guy IPA. Dal colore dorato leggermente velato, aroma e gusto sono ricchi ed intensi, percepiamo sin da subito un'imponente base maltata che con le sue note di caramello e biscotto mitiga e dona equilibrio ai sentori più pungenti ed amari di agrumi e pino. Una bevuta decisa e corposa.
img-30

Vocation Love&Hate New England ipa – 7,2%

cl. 44 7
Il lievito Vermont ed un generoso triplo dry hopping sono i punti di partenza del profilo sensoriale di questa birra. Su una base morbida e vellutata emergono note di frutta tropicale e agrumi, mango, ananas, scorza di limone e d'arancia su tutti. In chiusura una vena erbacea, leggermente amara, rende la bevuta equilibrata.
img-31

Kloster Scheyern Weiss Hell – 5%

cl. 50 6
Degli oltre 300 monasteri tedeschi che producevano birra nel Medioevo, quello di Scheyern è la terza più antica birreria ancora attiva. Birra weisse dal gusto dolce, con note fruttate di banana, ciliegia e speziate di chiodi di garofano. Ottima e gradevole persistenza gustativa.

Party

Metro di birra la buca gasthaus
50

Metro di Birra

dama birraia la buca gasthaus
25

Dama Birraia

img-34
15

Roulette al limoncello